Logo Rai3

In evidenza

Puntate

Sabato 25 settembre 2010

in onda alle 12.45

    » Segnala ad un amico

    Ottava e ultima puntata di Okkupati, il magazine sul mondo del lavoro.
    Questi i servizi dell’ultima puntata.

    Proviamo a farvi conoscere nel primo servizio una realtà produttiva che crea occupazione, un distretto di impresa che produce uno dei cibi italiani più apprezzati e copiati: il parmigiano reggiano. Il consorzio che unisce le imprese del distretto è formato da più di 400 caseifici produttori e quasi tremilasettecento aziende agricole. Diverse sono le figure professionali ricercate: tra queste i veterinari, gli addetti al marketing e il casaro, che realizza ogni mattina almeno 6 o 7 forme di formaggio, per una produzione complessiva di circa 3 milioni di forme l’anno. Siamo andati vedere da vicino come si fa e cosa significa lavorare nelle aziende agricole del consorzio.

    Questi mesi hanno portato molte persone a perdere il lavoro e le istituzioni sono state chiamate, a tutti i livelli, a realizzare interventi che aiutino il rientro in azienda o a trovare un impiego. Sono interventi che stanno avendo risultati diversi, ma comunque interessanti. Nel secondo servizio della puntata vediamo un’iniziativa della provincia di Roma, che ha sperimentato in questi mesi un intervento formativo di sostegno al reddito. Si tratta di prevedere una forma di aiuto economico per tutti i cittadini disoccupati o alla ricerca di impiego che si rendano disponibili ad un percorso di orientamento, formazione e di aiuto all’inserimento al lavoro, anche attraverso tirocini. Un buon esempio di cosa significhi fare una politica attiva per il lavoro.

    Con il terzo servizio andiamo a Napoli a conoscere il progetto Trespassing, un’iniziativa organizzata dalla Fondazione per il Sud, in cui collaborano fondazioni di origine bancaria e associazioni del terzo settore. L’iniziativa è rivolta a ragazzi privi di diploma e residenti nei quartieri spagnoli di Napoli. I giovani sono seguiti da un tutor e sono inseriti in una bottega artigiana per svolgere ore di lavoro e formazione retribuite, in cui apprendono le basi del mestiere. Si tratta di un progetto in cui il lavoro serve anche ad evitare il rischio di esclusione sociale.

    Nell’ultimo servizio di questa serie andiamo in Puglia, una regione che ha promosso un pacchetto di incentivi per sostenere le imprese agricole di giovani che vogliano impegnarsi in attività fortemente legate alla tradizione e al territorio. Incontriamo alcuni agricoltori, che ci raccontano della loro passione, del lavoro e della voglia di portare energie fresche e creatività nel settore.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847